Seminari, eventi e corsi monotematici promossi
dalla Scuola di Psicoterapia Mara Selvini Palazzoli.

seminario

12/09/2020

STRUMENTI CLINICI PER IL LAVORO CON TRAUMA E DISSOCIAZIONE NELL’INFANZIA E NELL’ADOLESCENZA

L’uso del disegno e della matriosca per favorire l’integrazione delle parti. Laboratorio di sei ore condotto da Annalisa Di Luca

12/09/2020 - - - dalle 10.00 alle 17.00

Quando parliamo di trauma infantile, spesso riconducibile a situazioni di maltrattamento e violenza all’infanzia, grave trascuratezza o abuso sessuale, entriamo nella dimensione del disturbo post traumatico e del disturbo post traumatico complesso. La diagnosi più pertinente per bambini che abbiano storie di trauma complesso e che mostrino stati di disregolazione, è Disturbo traumatico dello sviluppo. Una delle caratteristiche che può presentarsi in questi casi è la dissociazione .
Quando sono presenti, nei bambini così come negli adulti, degli aspetti dissociativi non è sufficiente lavorare sulla storia traumatica o approfondire i singoli target. E’ necessario lavorare anche sulle parti e costruire una stabilizzazione temporale, una anche parziale capacità di percepirsi nel presente e in sicurezza.
Quali strumenti è possibile utilizzare con loro per aiutarli ad elaborare?
Il laboratorio ha l’intenzione di ragionare, dopo una breve introduzione teorica, partendo da casi, su quali strumenti possano venire in nostro aiuto. I bambini hanno la necessità di fare esperienze concrete che possano tenere insieme il piano emozionale, cognitivo e corporeo. Verranno proposti strumenti come il disegno, l’uso della matrioska ed esercizi corporei finalizzati all’integrazione delle parti.
 

ANNALISA DI LUCA

Psicologa e psicoterapeuta sistemica specializzata della Scuola Mara Selvini Palazzoli, traumatologa, consulente presso la facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell'Università Statale di Milano. Nel comitato scientifico e docente del master per professionisti della tutela minori “Progettare il futuro” e docente del master sull'Affido e l'Adozione dell'Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli (Asag). Consulente per il Centro Bambino Maltrattato e cura della crisi familiare e numerose cooperative impegnate nella cura di minori e famiglia.
È autrice di contributi e co-autrice di uno dei capitoli di Curare i bambini abusati, Marinella Malacrea, Raffaello Cortina editore.

seminario

10/10/2020

ANSIA E ATTACCHI DI PANICO IN UN’OTTICA SISTEMICA INDIVIDUALE-FAMILIARE

Laboratorio condotto da Renato Sidoti

10/10/2020 - - - dalle 10.00 alle 17.00

L’ansia fa parte della nostra vita e spesso rappresenta una normale risposta a fattori ambientali impegnativi e/o stressanti; tuttavia, quando le risposte del soggetto nel suo complesso sono eccessive e immotivate, allora può manifestarsi un vero e proprio Disturbo d’Ansia con o senza Attacchi di Panico.

Le crisi d’ansia acute rappresentano, tra le problematiche psicologiche, la percentuale maggiore degli accessi al Pronto Soccorso degli ospedali dove, con la medesima ‘fretta’, vengono trattate   con psicofarmaci fino al successivo nuovo ricorso alle cure del Pronto Soccorso ospedaliero.

Il laboratorio si propone di definire e differenziare quei percorsi familiari-individuali che esitano  nella medesima sintomatologia finale di tipo ansioso e di delineare un coerente approccio psicoterapeutico relazionale.

Tali differenti percorsi familiari-individuali, che possono essere connessi con il probabile sviluppo di patologie su base ansiosa, verranno esemplificati con dei casi clinici.

Nel corso della giornata verrà inoltre proposto ai partecipanti un caso clinico agli inizi della presa in carico per favorire un lavoro in sottogruppi con l’intento di ricostruire il possibile percorso relazionale del paziente (che lo ha reso vulnerabile rispetto allo sviluppo di una sintomatologia ansiosa) e di impostare la relativa psicoterapia.

La parte conclusiva del laboratorio sarà dedicata al confronto con i partecipanti, per condividere esperienze cliniche e modalità terapeutiche che possano arricchire e/o integrare l’approccio proposto.

RENATO SIDOTI

Medico-psicoterapeuta. Ha svolto a partire dalla fine degli anni ‘90 l’attività di psichiatra dapprima in ambito ospedaliero e successivamente nell’ambito di diverse comunità terapeutiche. Attualmente è docente della Scuola ‘Mara Selvini’ e svolge l’attività clinica (psichiatrica e psicoterapeutica) sia nella comunità terapeutica ‘Cascina Verde’ di Azzate sia nell’ambito dello studio privato.

 

seminario

20/06/2020

PRINCIPI ORIENTATIVI DEL SETTING IN PSICOTERAPIA

Seminario di Ulla Seassaro e Tommaso Civiero

20/06/2020 - - - dalle 10.00 alle 17.00

Catapultati nella stagione del covid, ci siamo trovati tutti a gestire uno stravolgimento epocale del nostro setting di lavoro; da remoto o in presenza a fare i conti con una distanza sideralmente aumentata, il contatto fisico proibito, la visione di scorci abitativi,  la comunicazione non verbale nascosta dalle mascherine chirurgiche di protezione...

Nel corso della giornata prenderemo in considerazione il setting  come strumento del nostro lavoro le cui molteplici implicazioni richiedono pensiero e scelte ben ponderate. Una giornata di confronto sui principi che possono orientare le nostre scelte a seconda degli obiettivi terapeutici, della tipologia dei nostri utenti etc.

Il paradigma sistemico ha stravolto la tradizione di un setting psicoterapeutico rigido ed impersonale introducendo nuove dimensioni con sempre maggiore flessibilità che non deve essere casuale ma sempre ben ponderata.

ULLA SEASSARO

Psicologa, psicoterapeuta, formata presso la scuola Mara Selvini Palazzoli, terapeuta EMDR. Ha sempre operato in contesti di cura per l'infanzia; nell'ambito della disabilità, del pregiudizio all'infanzia e del trauma. Opera presso il centro Tiama e in ambito privato

 

TOMMASO CIVIERO

Psicologo psicoterapeuta, co-fondatore del progetto Psicologo Fuori Studio, lavora principalmente con adolescenti, famiglie e adulti seguendo l'approccio sistemico familiare-individuale.

Ha particolare esperienza nello sviluppo e messa in atto (o supervisione) di interventi domiciliari e familiari con adolescenti in sofferenza acuta; con il ritiro sociale volontario (sindrome Hikikomori); con crisi evolutive ed esistenziali dell'adolescenza e della giovane età adulta.

evento

17/03/2020

Psycall - Uno Psicologo All’Ascolto 17/03/2020 - 31/05/2020

sportello di ascolto telematico creato ad hoc per l'emergenza covid-19

17/03/2020 - - Milano -

La Scuola di psicoterapia"Mara Selvini Palazzoli" promuove lo sportello di ascolto telematico Psycall", uno psicologo all'ascolto, creato ad hoc per l'emergenza coronavirus.

Per quasi due mesi e mezzo gli specializzandi dei gruppi BM e BN della sede di Milano hanno fornito supporto psicologico durante la fase emergenziale da Covid-19.

Segue il progetto dello sportello telefonico.